Continuano ad arrivare sul mercato le novità che riguardano le superbike. La Ducati, pur con la nuova proprietà tedesca, continua nel solco della sua tradizione, mettendo sul mercato una nuova versione della sua 1199 Panigale, che è stata battezzata ” S Tricolore” e sfoggia con grande orgoglio di tutte le maestranze della casa di Borgo Panigale i colori della bandiera italiana, oltre che la componentistica più esclusiva. Questo modello è l’ultimo di una serie di superbike caratterizzate da una tecnologia all’avanguardia sia in fatto di motore, che di telaio e sospensioni, e per il suo design veramente affascinante sia nelle precedenti versioni nel classico rosso Ducati, che nel rosso, bianco e verde dell’ultima nata. Con una moto di questo livello sarete sicuramente protagonisti sia su strada che in pista. Alle dotazioni già esistenti sulle moto della serie S, su questa versione la Ducati ha aggiunto anche l’ABS di serie, il DDA+, acronimo di Ducati Data Analizer, che presenta anche la funzionalità GPS per i tempi sul giro, ed un kit di silenziatori in titanio, tanto belli quanto utili, realizzati da Ducati Performance.
Color_SBK-1199Panigale-S-Tricolore_1067x600
Ma vediamo quali sono le altre caratteristiche, che la 1199 Panigale S Tricolore condivide con le versioni precedenti della superbike italiana, partendo dal cuore della moto: il motore. Bicilindrico di 1198 cc di cilindrata, con i due cilindri disposti a V di 90° come nella caratteristica architettura dei motori Ducati, è perfettamente inserito nel telaio monoscocca che caratterizza la moto. Dispone di una potenza massima di 195 cavalli ad un regime di rotazione di 10570 giri al minuto. Dotato della caratteristica distribuzione desmodromica tipica di Ducati, ha 4 valvole per cilindro ed è raffreddato a liquido. L’alimentazione è ad iniezione, fornita da Mitsubishi, con due iniettori per ogni cilindro. Una delle caratteristiche più interessanti è quella dei coperchi delle teste e della coppia olio che, così come quelli frizione, sono stati realizzati in magnesio, garantendo al motore un peso più contenuto, pur non perdendo niente dal punto di vista della robustezza. L’elettronica della 1199 Panigale S Tricolore è anch’essa all’avanguardia e garantisce una immediata fruibilità della potenza e consente una guida precisa.
2012-ducati-panigale-instruement
La sua architettura è stata studiata dagli ingegneri Ducati in ogni dettaglio per garantire prestazioni notevoli, e per portare il peso della moto alla incredibile cifra di 168 kg a secco, che si traduce in 188 kg in ordine di marcia. Il rapporto potenza/peso è di di 1,19 CV/kg, che nessuna superbike al mondo può vantare. Accoppiato al motore un cambio a 6 marce ed una frizione multidisco in bagno d’olio. Il telaio, compatto e leggero, fissato direttamente alla testa del motore, è del tipo monoscocca, fuso in alluminio, che oltre alla classica funzione ciclistica funge anche da air box ed esalta la posizione in sella del pilota. I freni, sia anteriori che posteriori, sono a disco e montano le pinze monoblocco M 50. Completano la 1199 Panigale sospensioni eccellenti, tipiche delle moto da corsa.

2012-Ducati-1199-Panigale-S-Yas-Marina-Circuit-021
La posteriore è del tipo a monoammortizzatore, completamente regolabile, con montaggio laterale. Le regolazioni di questa sospensione permettono di avere due condizioni distinte, adatte alla guida su strada od a quella in pista. L’anteriore monta una nuova forcella Marzocchi a steli rovesciati, realizzata in alluminio anodizzato, anch’essa completamente regolabile sia in compressione che in estensione. L’illuminazione è del tipo a Led integrale, che rappresenta una primizia nel campo delle moto.

Ducati-1199-Panigale-S-Tricolore-EICMA-32

La 1199 Panigale S Tricolore monta in esclusiva i nuovi pneumatici Pirelli, Diablo supercorsa SP, che insieme alla sella, al codino ne esaltano la linea. Pneumatici che sono stati realizzati dalla casa italiana sulla base delle esperienze nel campionato mondiale Superbike. Molto bello anche il cruscotto digitale con display TFT a colori che permette di visualizzare il contagiri, il contachilometri, la velocità e molte altre funzioni contenute in vari menù a disposizione del pilota. Montate in sella alla superbike di Borgo Panigale, impugnate il manubrio e subito grazie alla potenza che sentirete sprigionare dal motore ed all’eccezionale design della moto vi sentirete proiettati nel fantastico mondo Ducati e potrete apprezzare l’adrenalina della competizione.

Ducati
Via Antonio Cavalieri Ducati, 3
Borgo Panigale
40132 Bologna

RedazioneAuto, Moto e YachtContinuano ad arrivare sul mercato le novità che riguardano le superbike. La Ducati, pur con la nuova proprietà tedesca, continua nel solco della sua tradizione, mettendo sul mercato una nuova versione della sua 1199 Panigale, che è stata battezzata ' S Tricolore' e sfoggia con grande orgoglio di tutte...Il blog del lusso Made in Italy.